Regolamento Torneo dei Bar - Regolamento
Welcome to Quellicheilcalcetto

 
Menu Sito

  · Home
  · Forum
  · GuestBook
  · Foto e Video
  · Dove giochiamo
  · Contattaci
  · Sponsor
  · Hall Of Fame
  · Vecchio sito

 

 
42° Edizione

  · Regolamento
  · Date del Torneo
  · Calendario
  · Classifica
  · Marcatori

 

 
6°Edizione U21

  · Regolamento
  · Date del Torneo
  · Classifica
  · Calendario
  · Marcatori

 

 
1° Edizione Torneo_dei_Bar

  · Regolamento
  · Date del Torneo
  · Classifica
  · Calendario
  · Marcatori

 

 
Ultime Partite 41°Edizione

13-11-2017
 Real Pairana
 Servi della Gleba

 Le Perle
 The Walrus

 FC Chiavo Veronica
 Hash Team

 E.C. Salute
 FC Crostone

 Sir Diablo
 New Team

06-11-2017
 Hash Team
 Real Pairana
3
6
 New Team
 FC Chiavo Veronica
2
5
 Servi della Gleba
 E.C. Salute
16
4
 FC Crostone
 Le Perle
4
3
 The Walrus
 Sir Diablo
9
4
30-10-2017
 Real Pairana
 New Team
7
1
 E.C. Salute
 Le Perle
0
3
 FC Chiavo Veronica
 The Walrus
1
3
 Sir Diablo
 FC Crostone
5
5
 Servi della Gleba
 Hash Team
2
2

Personalizza | Tutto il calendario
 

  Regolamento Torneo dei Bar
Regolamento Torneo dei Bar




REGOLAMENTO TORNEO

1) Il torneo è composto da DUE gironi “all’italiana” in cui ogni squadra partecipante affronta tutte le altre. Al termine di questa fase iniziale, le prime 2 squadre classificate accederanno dalla fase ad eliminazione diretta.

In caso di parità tra 2 squadre si terrà in considerazione prima lo scontro diretto, in caso di parità la differenza reti totale, e nel caso di ulteriore parità il numero di cartellini (prima quelli rossi).

In caso di parità tra 3 o più squadre si utilizzerà il sistema della classifica avulsa. La miglior classificata verrà decisa in base a: numero di punti fatti, numero di vittorie, numero di gol segnati, quindi il numero di cartellini (prima quelli rossi) tra le squadre a pari punti..

2) Le partite hanno durata di 40 minuti (20 per tempo). In caso di parità, nelle fasi finali è previsto un unico tempo supplementare di 5 minuti, quindi 5 calci di rigore che dovranno essere calciati solo dai giocatori in campo alla fine del tempo supplementare (portiere compreso). In caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza, tirano gli stessi 5 nello stesso ordine.

3) Ogni squadra deve compilare e firmare il modulo di iscrizione in ogni sua parte.

4) Le date e gli orari delle partite non possono essere modificati. Una squadra che non si presenta entro 15 minuti dall’inizio della gara perde (3-0) a tavolino.

5) La lista giocatori può essere aggiornata nel corso del torneo, tesserando però giocatori che non sono già inseriti nella lista di altre squadre comunicandolo prima dell’inizio della partita ad uno degli organizzatori. Il numero massimo di giocatori per squadra è di 10.

6) Una squadra in “emergenza” può schierare giocatori presenti nella lista di altre squadre. “Emergenza” significa impossibilità di schierare i giocatori della propria lista. Una squadra in “emergenza” dovrà disputare tutta la partita senza cambi. (Questa regola è prevista per garantire lo svolgimento regolare di tutte le gare, cercando di evitare sconfitte a tavolino o partite in superiorità numerica).

7) Un giocatore espulso dovrà lasciare la propria squadra in 4 per 2 minuti, al termine dei quali potrà rientrare un quinto giocatore, se la squadra in 4 prende un goal prima dello scadere dei due minuti puņ far entrare il quinto giocatore subito, senza aspettare i 2 minuti. Il giocatore espulso non potrà più rientrare in campo.

8) Regola dei 7 Falli. Dal 7° fallo cumulativo in poi per ciascuna delle due squadre in ognuno dei due tempi il fallo sara eseguito dal tiro libero, alle seguenti condizioni:
• i calciatori della squadra avversaria non potranno formare una barriera per difendersi dal calcio di punizione;

• il calciatore che esegue il tiro libero deve essere debitamente identificato;
• il portiere deve rimanere nella propria area di rigore ad almeno 5 m. dal pallone;
• tutti gli altri calciatori non devono oltrepassare la linea immaginaria che attraversa il pallone, parallela alla linea di porta, fuori dall’area di rigore. Debbono trovarsi a 5 m. dal pallone e non possono ostacolare il calciatore che effettua il tiro libero. Nessun calciatore può oltrepassare la linea immaginaria fino a quando il pallone non sia regolarmente in giuoco.
Ulteriori chiarimenti all’ articolo.5 del capitolo FALLI E COMPORTAMENTI ANTISPORTIVI.

9) L’idoneità medica all’attività sportiva degli atleti è di esclusiva competenza degli atleti stessi.

10) Per tutto quanto non specificato, si rimanda al regolamento ufficiale del calcio a 7, scaricabile dal sito www.quellicheilcalcetto.com. Per quanto riguarda le date e gli orari delle partite si farà esclusivo affidamento a quanto riportato sul sito.

11) Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per:
-          qualsiasi incidente o infortunio avvenuto durante lo svolgimento del torneo o conseguente allo stesso

-          qualsiasi furto o mancanza di oggetti avvenuto negli spogliatoi o presso il terreno di gioco

12) Per quanto riguarda le domande più comuni indichiamo brevemente che:

-          il portiere può lanciare la palla oltre la metà campo sia con le mani che con i piedi;
-          al calcio di inizio è possibile tirare direttamente in porta;

-          non verrà convalidato il gol se il calcio avviene direttamente da rimessa dal fondo o laterale;
-          la distanza sulle punizioni è di 5 metri;
-          non c’è limite ai giocatori in barriera nei calci di punizione;
-          è possibile calciare a rete anche dalla propria metà campo;
-          retro-passaggio al portiere come calcio a 11;
-          durante la partita i cambi sono “volanti” nella propria metà campo.

 









Copyright © by Quellicheilcalcetto Tutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2017-06-26 (494 letture)

[ Indietro ]
 

Content ©

 
  Web site powered by PHP-Nuke   SPORTSVERONA.COM - Lo sport dilettantistico veronese   Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta,
tutto il resto č www.quellicheilcalcetto.com.
I contenuti sono sotto licenza GNU / GPL solo se espressamente indicato.
Potete prendere le nostre news usando il file backend.php or ultramode.txt